Fashion Journal

Stampa Tessile

Foulard D’Artista: l’incontro di due arti senza tempo

Foulard d’artista è un dialogo tra arte e mestiere che nobilita l’accessorio moda per eccellenza. Da un lato il textile design, origine delle più iconiche grafiche del fashion italiano. Dall’altro la stampa romagnola, tra le espressioni meno note del patrimonio artigianale del Made in Italy.
Frutto di questo connubio artistico è una limited edition firmata da F.FRI e Associazione Stampatori Tele Romagnole, fino al 2 luglio protagonista della mostra Tradizione Futura.

Il processo creativo

Fonte di ispirazione della capsule foulard d’artista sono stati i caveau di Fondazione Fashion Research Italy, aperti per l’occasione agli stampatori eredi e interpreti della tecnica della ruggine. Così questa tradizione secolare, figlia di gesti immutati nel tempo, ha incontrato il mondo della moda in cui le stagioni si rincorrono con uno sguardo alle prossime tendenze.

A un primo sguardo queste due forme d’arte appaiono diametralmente opposte. A ben guardare però si scoprono legate da un fil rouge indissolubile, quello della creatività. L’estro che si risveglia stimolato dall’ispirazione, avvertita in ogni dove, interiorizzata e restituita attraverso la combinazione di soggetti, colori e stili. È esattamente così che nell’arco di oltre 40 anni sono stati realizzati i disegni tessili su carta e tessuto conservati in fondazione. Un posseduto multiforme che testimonia la ricchezza grafica e tecnica che si nasconde dietro alle collezioni dei grandi protagonisti del Made in Italy. Un simile processo creativo si ripete ogni giorno nelle botteghe dislocate tra Forlì, Cesena, Rimini e Ravenna, dove le tele grezze vengono stampate a ruggine con motivi classici e contemporanei.

La tecnica

Ecco dunque le premesse che hanno portato alla creazione di questi otto modelli in grado di dar voce ad entrambe le tradizioni visive. Se di norma infatti la decorazione di questi raffinati accessori si ottiene attraverso la stampa serigrafica, per l’alta capacità di penetrazione del colore che consente una brillantezza su fronte e retro quasi identica, quelli di Tradizione Futura sono foulard controcorrente.

Con un’accurata e paziente opera di incisione a scalpello, i pattern di F.FRI sono stati riprodotti su matrici in legno per decorare, a colpi di mazzuolo, metri del pregiato tessuto di Ostinelli Seta. Un risultato d’eccellenza ottenuto attraverso un sapiente ritorno alla manualità che permette di ricostruire il disegno tessile tramite la sovrapposizione di timbri inchiostrati di tonalità differenti. Un metodo meditato e preciso che consente di assaporare e rivestire di nuovi significati ogni momento creativo contribuendo alla storia del “fatto in Italia”.

Scopri gli otto foulard d’artista di F.FRI e Associazione Stampatori Tele Romagnole. Opere al confine tra arte e alto artigianato che portano una doppia firma e continueranno a stupire per la loro unicità senza tempo.
Venite a vederli dal vivo il giovedì e il venerdì alle 18:30 e il sabato e la domenica alle 11:00, insieme ai loro creatori. Prenotate il vostro ingresso qui, vi aspettiamo a Bologna!

Fondazione Fashion Research Italy contribuirà alla raccolta fondi avviata dalla Regione Emilia Romagna per aiutare la popolazione colpita dall’alluvione devolvendo parte del ricavato della mostra ‘Tradizione Futura. La stampa romagnola tra arte e mestiere’.


Cecilia Bidorini

LOADING