UP
CONTACT IL FUTURO DELLA MODA PRENDE FORMA

ARCHIVI DELLA MODA.
COMUNICAZIONE E STORYTELLING

PERCHÉ QUESTO MODULO?

In un mercato dinamico e competitivo come quello del fashion, i brand hanno più che mai la necessità di distinguersi dai competitor. Con questo obiettivo, sono sempre più numerose le realtà che investono nel proprio passato alla ricerca di storie dal forte contenuto emozionale che possano raccontare l’identità del brand e l’unicità del prodotto.

Gli archivi di impresa moda, custodi della cultura e della storia aziendale, possono rivelarsi un prezioso strumento di brand awareness: il re-branding di prodotti iconici, la riattualizzazione di storiche campagne pubblicitarie, l’allestimento di affascinanti vetrine e mostre che raccontino il proprio heritage sono alcune delle leve con cui è possibile articolare una strategia comunicativa che celebri il brand come portatore di valori, trainanti anche a livello commerciale.

Questi e molti altri aspetti saranno approfonditi nel quinto appuntamento del percorso intensivo Archivi della Moda, pietra miliare della formazione di Fondazione FRI, dedicato a Comunicazione e Storytelling.

TERMINE ISCRIZIONI: 10 Marzo 2023
LEZIONI: Dal 15 al 17 Marzo 2023
MODALITÀ: In presenza e in streaming
POSTI: 22
Costo: € 500
Early Bird: € 400 fino al 6 Marzo 2023

PROGRAMMA

  • 15 Marzo 2023
  • 16 Marzo 2023
  • 17 Marzo 2023

PERSONAL VS BRAND IDENTITY

con Emanuelle C. Randazzo, Direttore Fondazione Giampaolo Barbieri
e Elisa Fulco, Heritage Communication and Storytelling consultant

Gli archivi della moda sono straordinari contenitori di memoria, da attivare non solo per veicolare al meglio la propria identità di brand sul mercato, ma anche per tutelare percorsi professionali e d’impresa ormai conclusi o alimentare i concept di mostre dal valore sociale ed educativo. Attraverso l’esempio dell’archivio fotografico di Gianpaolo Barbieri e di numerosi altri casi di studio ci sarà modo di analizzare le caratteristiche e le potenzialità insite in archivi storici non prettamente aziendali.

LO STORYTELLING COME CHIAVE DI COMUNICAZIONE

con Matteo Milaneschi, Nationhood
e Viola Giacometti, Story Factory

La valorizzazione dell’heritage e della brand identity aziendale passa sempre più spesso per la capacità di raccontare il proprio passato; per farlo, sono necessarie numerose competenze che fanno dello storytelling la chiave per rendere parlanti anche i materiali di archivio. Gli interventi della giornata illustreranno metodi e strategie sottesi alla comunicazione in ottica narrativa dell’identità di marca.

IN ESCLUSIVA PER CHI PARTECIPERÀ IN PRESENZA

VISITA: ARCHIVIO STORICO LINEA PIÙ

In un percorso che va dal filato sino alla sua interpretazione in maglia, l’archivio di LineaPiùi permetterà di scoprire il ricco patrimonio storico che l’azienda conserva dal 1975 ad oggi. Esemplari di maglieria sperimentale, teli con punti maglia, cartelle di campionario, arazzi e molti altri materiali correlati per un totale di più di 36 mila pezzi inventariati e digitalizzati. Ad arricchire la visita, l’esposizione della collezione di abiti vintage e contemporanei realizzati da prestigiosi brand con i filati Lineapiù e la Sala dei Punti esperienziale.

VISITA: ARCHIVIO STORICO MANTECO

Una volta arrivati in Toscana, sarebbe imperdonabile non recarsi da Manteco, storica azienda pratese specializzata dal 1943 nella produzione di lana e tessuti innovativi, per visitarne l’incredibile archivio. Un’antica filanda restaurata dove la storia e il know-how infinito di questa eccellenza della filiera moda del Made in Italy sono messe in mostra attraverso più di 80.000 qualità e migliaia di colori e fantasie, sia tinti in filo che tinti in pezza, messi a disposizione di designer e studenti per collezioni personalizzate e ricerca.

PERSONAL VS BRAND IDENTITY

con Emanuelle C. Randazzo, Direttore Fondazione Giampaolo Barbieri
e Elisa Fulco, Heritage Communication and Storytelling consultant

Gli archivi della moda sono straordinari contenitori di memoria, da attivare non solo per veicolare al meglio la propria identità di brand sul mercato, ma anche per tutelare percorsi professionali e d’impresa ormai conclusi o alimentare i concept di mostre dal valore sociale ed educativo. Attraverso l’esempio dell’archivio fotografico di Gianpaolo Barbieri e di numerosi altri casi di studio ci sarà modo di analizzare le caratteristiche e le potenzialità insite in archivi storici non prettamente aziendali.

LO STORYTELLING COME CHIAVE DI COMUNICAZIONE

con Matteo Milaneschi, Nationhood
e Viola Giacometti, Story Factory

La valorizzazione dell’heritage e della brand identity aziendale passa sempre più spesso per la capacità di raccontare il proprio passato; per farlo, sono necessarie numerose competenze che fanno dello storytelling la chiave per rendere parlanti anche i materiali di archivio. Gli interventi della giornata illustreranno metodi e strategie sottesi alla comunicazione in ottica narrativa dell’identità di marca.

IN ESCLUSIVA PER CHI PARTECIPERÀ IN PRESENZA

VISITA: ARCHIVIO STORICO LINEA PIÙ

In un percorso che va dal filato sino alla sua interpretazione in maglia, l’archivio di LineaPiùi permetterà di scoprire il ricco patrimonio storico che l’azienda conserva dal 1975 ad oggi. Esemplari di maglieria sperimentale, teli con punti maglia, cartelle di campionario, arazzi e molti altri materiali correlati per un totale di più di 36 mila pezzi inventariati e digitalizzati. Ad arricchire la visita, l’esposizione della collezione di abiti vintage e contemporanei realizzati da prestigiosi brand con i filati Lineapiù e la Sala dei Punti esperienziale.

VISITA: ARCHIVIO STORICO MANTECO

Una volta arrivati in Toscana, sarebbe imperdonabile non recarsi da Manteco, storica azienda pratese specializzata dal 1943 nella produzione di lana e tessuti innovativi, per visitarne l’incredibile archivio. Un’antica filanda restaurata dove la storia e il know-how infinito di questa eccellenza della filiera moda del Made in Italy sono messe in mostra attraverso più di 80.000 qualità e migliaia di colori e fantasie, sia tinti in filo che tinti in pezza, messi a disposizione di designer e studenti per collezioni personalizzate e ricerca.

VUOI SAPERNE DI PIÙ? CONTATTA IL TUTOR DIDATTICO

EMAIL TELEFONO

LOADING